Video – Il taccuino rosso di Eleanor di Marzia Carocci – 15 novembre 2015

Il taccuino rosso di Eleanor di Marzia Carocci

Dedicato a quelle donne che hanno subìto, donne violate, ferite, umiliate, dimenticate. Dedicato alle tante Eleanor che non hanno avuto possibilità di “voce”.
Un monito contro al male, alla vigliaccheria e all’infamia che troppo spesso silente brucia anima e corpo di donne e bambine.

Ordina il libro in libreria oppure acquistalo in qualsiasi libreria online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, ecc…).

E’ anche disponibile presso l’editore:

acquista_online_tplm

Il taccuino rosso di Eleanor
Collana Oltremare – Narrativa
Marzia Carocci

15.11.2015, 114 p., brossura

Curatore Ilaria Celestini
Introduzione: Anna Maria Folchini Stabile
Prefazione: Annalisa Soddu
Nota Sociologica: Massimo Rollino
Nota alla lettura: Sandra Carresi
Postfazione: Ilaria Celestini
Direttore collana: Ilaria Celestini

ISBN 978-88-98643-40-0

…È un libro che fa male, è bene saperlo, ma spero possa essere lo strumento attraverso il quale ogni lettore sia spinto ad azioni concrete che possano riscattare le tante invisibili Eleanor che percorrono ogni epoca della storia, che possano rendere giustizia a tanti minori abusati e prevenire altri crimini come quelli subiti dalla sventurata protagonista.

(ANNALISA SODDU – psichiatra)

Scrivere e leggere, si usa spesso dire, sono i cibi della mente che migliorano noi stessi e la società a cui apparteniamo. Penso infatti che questo romanzo, con tutta la sua crudezza, serva davvero a farci riflettere sull’importanza di alcuni valori come l’amore, la famiglia, il rispetto, l’obbrobrio della mercificazione.
È un romanzo coraggioso che pone domande serie, è quasi un testo di formazione… verba volant, scripta manent…

(MASSIMO ROLLINO – esperto di politiche sociali)

È la tragedia, in fondo, di tanti giovani d’oggi, ai quali sembra negata ogni speranza di un futuro migliore e ai quali forse l’aggrapparsi agli oggetti sembra l’unica spiaggia alla quale approdare: Eleanor si tiene stretta a quel taccuino, quel taccuino rosso, suo unico amico e rifugio (…)

(ILARIA CELESTINI – critico letterario direttore della Collana)

Abbracciare la solidarietà a fronte della disperazione. Questa potrebbe essere forse la novità del secolo contro ogni bruttura: persone giuste e strumenti adeguati, per fronteggiare il buio di ieri andando incontro alla luce dell’oggi.

(SANDRA CARRESI – poetessa)

20151115_locandina_Taccuino-Comune di Firenze-900
__

CONDIZIONI D’USO.
Il materiale di questo video può essere visionato in linea o scaricato, ma è proprietà dell’Associazione Culturale TraccePerLaMeta e del rispettivo autore e non può essere utilizzato da altri per scopi commerciali, pubblicato su riviste o inserito in cd-rom senza la previa autorizzazione dell’Associazione Culturale TraccePerLaMeta e dell’autore.
__
Associazione Culturale TraccePerLaMeta no profit
www.tracceperlameta.org

About the author  ⁄ Laura

Laura

Se sei un autore e vuoi pubblicare il tuo libro, invia il tuo manoscritto a info@tracceperlameta.org per una valutazione gratuita. Se hai un evento da inserire nel nostro sito invia la tua richiesta a info@tracceperlameta.org.

No Comments