Omaggio al libro di Cino Tortorella – C’è vita dopo la vita, non abbiate paura

Omaggio al libro di Cino Tortorella – C’è vita dopo la vita, non abbiate paura – Recensione di Ilaria Celestini

Ci sono persone che hanno il dono di entrare nell’anima. Cino Tortorella, è entrato con discrezione immensa, con simpatia, con umanità e con straordinaria bravura nelle famiglie, nelle case di milioni di Italiani, tramite il personaggio televisivo del mago Zurlì.

Tutti noi lo abbiamo amato per questo; le canzoni dello Zecchino d’Oro hanno accompagnato la nostra infanzia, e l’immagine di questo signore dai capelli bruni che mandavano bagliori di luce, vestito alla maniera di un principe rinascimentale, con il sorriso ironico e buono e il microfono in mano è stampata nel cuore e nell’anima di tutti coloro che sono stati bambini dal secondo dopoguerra in poi.

Ma pochi sanno quanto fosse poliedrico il suo talento.

Di umile famiglia, cresciuto da una mamma rimasta vedova precocemente con due bimbi piccoli da mantenere, è riuscito ad arrivare agli studi universitari, lavorando e nel contempo coltivando la sua grande passione: il teatro.

Fu prescelto da Giorgio Strehler per la Scuola di Recitazione del Piccolo Teatro di Milano; negli anni divenne regista e sceneggiatore, stimato da tutti e in particolare da Umberto Eco, all’epoca giovane funzionario Rai, che lo volle nei panni del mago più celebre e più amato della storia della televisione mondiale.

Basterebbero questi semplici cenni a rendere l’idea della straordinarietà della sua vita, sempre vissuta nel segno della discrezione, della professionalità, dell’onestà e dell’impegno intellettuale.

Ma la sua vita è stata infinitamente di più.

La sua unica biografia autorizzata, pubblicata con passione e amicizia da TraccePerLaMeta Edizioni, è più coinvolgente, più emozionante di un romanzo.

Ed è mentre si cerca di scoprire il personaggio pubblico che tutti abbiamo amato tra le pagine che scorrono intensissime di vita e di sorprese che a poco a poco si scopre l’uomo: un uomo dalla generosità disarmante, capace di organizzare su due piedi una serie impressionante di aiuti ai bambini e ai ragazzi bisognosi, sia nell’emergenza del disastro del Vajont sia nelle drammatiche situazioni di povertà dei Paesi in via di sviluppo.

E al tempo stesso s’incontra lo sposo, il padre di famiglia, l’amico leale che tutti ci augureremmo di trovare; e prima ancora, l’alpino col sogno di diventare paracadutista; e poi il raffinato e competentissimo gourmet.

E poi ancora, non solo l’autore di tantissimi capolavori televisivi, ma anche e soprattutto, il figlio devoto sino all’ultimo istante alla memoria dolcissima della madre, figura che ricorre puntualmente in tutto questo bellissimo libro che racconta la vita di Cino Tortorella, e che al tempo stesso ripercorre le tappe più importanti della storia della società e della TV italiana contemporanea.

I capitoli de C’è vita dopo la vita si susseguono veloci, è un testo che si legge d’impeto, che cattura letteralmente il lettore, pur essendo stato scritto da un Autore profondamente colto, è un libro per tutti e che ha da insegnare a ciascuno.

L’immagine di copertina consegna a tutti noi e all’eternità il volto sorridente di Cino che rende omaggio a Papa Giovanni Paolo II, con il quale ebbe un bellissimo rapporto di stima.

Nel sottotitolo, il cuore del messaggio: non abbiate paura.

Un messaggio di profonda fiducia nella vita, sia in riferimento alla dimensione terrena, sia nella prospettiva di una dimensione infinita; al lettore il piacere di scoprire a poco a poco da quali esperienze personali estremamente drammatiche dell’Autore sono sorte queste considerazioni; a tutti noi, la certezza che la vita di Cino è stata un dono, e che ora è e sarà nei nostri cuori per sempre.

Ilaria Celestini

(critico letterario, specialista in Lingua e Letteratura Italiana,
direttore editoriale di TPLM Edizioni – sezione Narrativa e sezione Spiritualità)


188_ce-vita-dopo-la-vita900

C’è vita dopo la vita
Non abbiate paura

Collana Cinabro – Visual  | Cultura e Società
Cino Tortorella

25.10.2016, 224 p., filo refe
Curatore: Chiara Tortorella
Prefazione: Cino Tortorella / Salvatore Giannella
ISBN: 978-88-98643-82-0

TraccePerLaMeta Edizioni

Le pubblicazioni di TraccePerLaMeta Edizioni sono acquistabili in tutti gli shop online e ordinabili in qualsiasi libreria

LaFeltrinelli ibs2 amazon_logo_RGB

acquista_online_tplm

 

About the author  ⁄ Laura

Laura

Se sei un autore e vuoi pubblicare il tuo libro, invia il tuo manoscritto a info@tracceperlameta.org per una valutazione gratuita. Se hai un evento da inserire nel nostro sito invia la tua richiesta a info@tracceperlameta.org.

No Comments