24.3.2019 – Giornata Mondiale della Poesia (video)

Grazie infinite a tutti coloro che hanno reso possibile la celebrazione della Giornata della Poesia, tenutasi domenica 24 Marzo 2019, presso il Teatro Fratello Sole di Busto Arsizio. In particolare, ringraziamo Benedetta Sarrica, la Direzione del Teatro Fratello Sole e l’Ordine dei Frati Minori per la squisita ospitalità e la perfetta organizzazione, il giornale Inform@zione on line di Busto Arsizio e Gianluigi Marcora per il prezioso sostegno, l’Appenzeller Museum di Bodio Lomnago e Liborio Rinaldi per l’importante contributo, la Ditta Emanuela De Bernardi di Busto Arsizio e Claudio Fassi per le sapienti videoriprese, Maria Grazia Ferrario e Beatrice Fiorello che ci hanno deliziati con il loro squisito e ricco buffet; il coro femminile Adansonia di Ispra, il maestro Carmelo Massimo Torre e la pianista Angela Villa, per averci accompagnati con la loro arte preziosa; Anna Maria Folchini Stabile e Paola Surano per la loro conduzione qualificata e impeccabile degli autori dei testi poetici e per la presentazione del libro di Ilaria Celestini, critico letterario e direttore editoriale di TraccePerLaMeta Edizioni, “Alzo gli occhi verso i monti”; grazie a tutti i poeti, pittori e artisti, in particolare il pittore Danilo Roman e la pittrice Gabriella Biondi che ci hanno allietato con le loro opere;
e grazie a tutto il folto, attento e partecipe pubblico che ha condiviso con noi questa bellissima esperienza;

grazie ai poeti Sandra Carresi, Anna Scarpetta, Fabio Clerici e Liborio Rinaldi che erano lontani fisicamente, ma con noi col cuore e ci hanno inviato le loro poesie, lette per loro con sincero trasporto da Anna Maria Folchini Stabile e Paola Surano. grazie a tutti i poeti e le poetesse che hanno condiviso con noi la loro arte e la grazia delle loro poesie: grazie a Giulia BORRONI, che ha letto la sua lirica “A Don Isidoro Meschi”; grazie a Gianluigi CARON, che ha letto la sua poesia “Ufo”; grazie a GABRIELLA CASSINERIO, che ha letto la sua lirica “Camminerò da solo”.

grazie a Fabio Clerici, che ha mandato la sua lirica “Chiedo perdono”, letta da Anna Maria Folchini Stabile;
grazie a Federica FRANZETTI, che ha letto la sua lirica “Gocce di inchiostro”;
grazie a Sandra Carresi, che ha mandato la sua lirica “Un cuore in organza”, letta da Anna Maria Folchini Stabile;
grazie a Rosy GALLACE, che ha letto la sua lirica “Così ti ho guardato”;
grazie Marisa LURAGHI, che ha letto la sua lirica “Il tempo”
grazie a CARLA MANGANO, che ha letto la sua lirica “Adesso”;
grazie a Gianluigi MARCORA, che ha letto la sua lirica “Vallo a dire al cielo”;
grazie a Liborio RINALDI, che ha mandato la sua lirica “Il sole è esploso”, letta da Anna Maria Foclhini Stabile;
grazie ad ALESSANDRA ROMAN, che ha letto la sua lirica “L’infinito”;
grazie ad ANNA ROMAN, che ha letto la sua lirica “La voce del mare”;
grazie ad Anna SCARPETTA, che ha mandato la sua poesia “Non siamo stati capaci di…” letta da Anna Maria Folchini Stabile;
grazie a Liliana SPEZIALE, che ha letto la sua lirica “Il risveglio”; grazie e ELVEZIA VALLI, che ha letto la sua poesia “Tra gli spazi”.
ringraziamo Eugenio Gheda per le immagini fotografiche.
grazie infinite di vero cuore a tutti.

About the author  ⁄ Admin

Admin

Se sei un autore e vuoi pubblicare il tuo libro, invia il tuo manoscritto a info@tracceperlameta.org per una valutazione gratuita.

No Comments